Comitato internazionale della Croce Rossa

Established in 1863, the ICRC operates worldwide, helping people affected by conflict and armed violence and promoting the laws that protect victims of war. An independent and neutral organization, its mandate stems essentially from the Geneva Conventions of 1949. We are based in Geneva, Switzerland, and employ some 16,000 people in more than 80 countries. The ICRC is funded mainly by voluntary donations from governments and from national Red Cross and Red Crescent Societies.

L'azione del CICR si fonda sulle Convenzioni di Ginevra del 1949 e sui loro Protocolli aggiuntivi, sui suoi Statuti, nonché su quelli del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, e sulle risoluzioni delle Conferenze internazionali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Il CICR è un'istituzione indipendente e neutrale che protegge e assiste le vittime della guerra e della violenza armata. Interviene nelle situazioni di emergenza e si adopera per promuovere il rispetto del diritto internazionale umanitario e la sua integrazione nelle legislazioni nazionali.

Proteggere la vita e la dignità delle vittime di conflitti armati e di altre situazioni di violenza e portar loro assistenza.

La Missione del CICR

Organizzazione imparziale, neutrale e indipendente, il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) ha la missione esclusivamente umanitaria di proteggere la vita e la dignità delle vittime di conflitti armati e di altre situazioni di violenza, e di portar loro assistenza.

Il CICR si adopera inoltre per alleviare la sofferenza promuovendo e rafforzando il diritto umanitario e i principi umanitari universali.

Panoramica completa

Gli organi di governo del CICR sono: l'Assemblea, il Consiglio dell'Assemblea (organo sussidiario che esercita funzioni delegate) e la Direzione (organo esecutivo). Sia l'Assemblea, costituita da un massimo di 25 membri scelti fra cittadini svizzeri mediante cooptazione, che il Consiglio dell'Assemblea sono presieduti da Peter Maurer, Presidente del CICR dal 1° luglio 2012. Il Presidente è coadiuvato da una vice-Presidente, Christine Beerli.

Il CICR è finanziato da contributi volontari degli Stati parte alle Convenzioni di Ginevra (governi), delle Società nazionali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, di organizzazioni sovranazionali (come ad esempio la Commissione europea), nonché di donatori, pubblici e privati.

Ogni anno, il CICR lancia degli appelli per coprire i costi preventivati per le attività svolte sul campo e in sede. Se necessario, lancia anche appelli supplementari per rispondere alle necessità sul campo. Nel nostro Rapporto annuale rendiamo conto del nostro operato e delle nostre spese.

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è la più vasta rete umanitaria del mondo. La sua missione consiste nell'alleviare le sofferenze umane, proteggere la vita e la salute e far rispettare la dignità umana, in particolare nei conflitti armati e in altre situazioni di emergenza. Il Movimento, presente in ogni Paese, è sostenuto da milioni di volontari.

Panoramica completa

Dalla sua creazione nel 1863, il CICR ha come obiettivo esclusivo la protezione e l'assistenza delle vittime di conflitti armati e di situazioni di violenza. A tal fine, svolge il suo operato in tutto il mondo, incoraggia lo sviluppo del diritto internazionale umanitario e ne promuove il rispetto da parte dei governi e dei portatori di armi. La sua storia è anche quella dello sviluppo dell'azione umanitaria, dell'elaborazione delle Convenzioni di Ginevra e della creazione del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa.

Panoramica completa

Il CICR amministra i fondi istituiti nel corso dello scorso secolo grazie alle donazioni di privati o di organizzazioni.

Questi fondi si prefiggono diversi obiettivi: contribuire a promuovere e sviluppare le attività della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa nonché il diritto internazionale umanitario, riconoscere i meriti di coloro che hanno dato uno speciale contributo all'azione del CICR e sostenere i membri del personale in difficoltà a causa del loro lavoro.

Panoramica completa

Medaglia Florence Nightingale

Medaglia che ricompensa infermieri e aiuto infermieri volontari, donne e uomini, membri attivi di una Società nazionale della Croce Rossa o della Mezzaluna Rossa oppure di un'istituzione medica o infermieristica ad esse affiliata, o che collaborano regolarmente con esse.

Fondo francese Maurice de Madre

Questo fondo è destinato ai membri del personale del Movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa che sono stati feriti nello svolgimento delle proprie funzioni in seno al Movimento o che soffrono di una malattia correlata al proprio lavoro e alle famiglie dei membri del personale che hanno perso la vita svolgendo il proprio lavoro in seno al Movimento.

Fondo dell'Imperatrice Shôken

Il Fondo dell'Imperatrice Shôken è stato istituito nel 1912 da Sua Maestà l'Imperatrice del Giappone per sostenere le attività delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa ovunque nel mondo. Dalla sua creazione, il fondo è stato costantemente incrementato grazie ai contributi del governo giapponese, della Croce Rossa del Giappone, della famiglia imperiale e del santuario Meiji.

Fondo Paul Reuter

Il Fondo Paul Reuter è stato creato nel 1983, grazie alla generosa donazione fatta al CICR dal compianto Paul Reuter, professore onorario all'Università di Parigi e membro dell'Istituto di diritto internazionale. Il Fondo si prefigge un duplice obiettivo: da un lato incoraggiare la pubblicazione di un'opera sul diritto internazionale umanitario o altre iniziative in questo campo e, dall'altro lato, finanziare il Premio Paul Reuter.